Clicca QUI per ascoltarci in STREAMING

Attenzione: per problemi dovuti alle restrizioni, lo streaming audio è fruibile solo dai browser Mozilla Firefox, Opera o Safari
E' disponibile su Chrome e Edge forzando l'apertura, stiamo lavorando per eliminare le restrizioni. Restate sintonizzati!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Operazione dei Carabinieri nei comuni di Monterotondo, Mentana e Fonte Nuova

Di SANTOCORI SIMONE Pubblicato Marzo 29, 2023

Una casa di riposo da “incubo”, un cantiere edile pericoloso e un pusher. È il risultato del servizio straordinario di controllo del territorio nei comuni di Monterotondo, Mentana e Fonte Nuova, effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, guidati dal comandante, Ten. Col. Gianfranco Albanese. Unitamente ai colleghi Carabinieri Ispettori del Lavoro del Gruppo CC Tutela Lavoro di Roma, i militi della stazione di Monterotondo hanno ispezionato un cantiere edile per la costruzione di una villetta monofamiliare in cui hanno riscontrato diverse violazioni alla normativa, con situazioni di rischio infortuni così gravi da imporre la sospensione dell’attività di cantiere in attesa degli adeguamenti necessari allo volgimento delle attività in sicurezza, soprattutto per i lavori in altezza ed il rischio di caduta dall’alto. Gli Ispettori del Lavoro dell’Arma hanno elevato al titolare della ditta sanzioni per circa 30mila euro.

La Stazione di Mentana ha invece individuato ed ispezionato con il supporto del reparto specializzato dell’Arma per la Sanità, il NAS di Roma, una casa per anziani a Fonte Nuova, dove gli Ispettori Sanitari dell’Arma hanno riscontrato numerose violazioni alla normativa di settore: oltre alla assoluta assenza della certificazione HCCP e di un menù ad hoc per gli anziani ospiti, sono state infatti riscontrate carenze igienico sanitarie, strutturali ed organizzative. Dalla diffusa carenza di igiene con le lenzuola ed asciugamani senza cambio periodico, alla cattiva conservazione dei cibi tenuti accanto addirittura al cibo per cani e gatti, fino alle crepe ed infiltrazioni su pareti e soffitte, oltre ad una irregolare organizzazione degli spazi comuni per i 7 anziani ospiti della struttura. Tutte le violazioni riscontrate sono state comunicate alla ASL RM5 ed al Comune di Fonte Nuova per i provvedimenti di competenza.

Dai controlli effettuati dalle numerose pattuglie dislocate su altrettanti Posti di Controllo, con perquisizioni personali nei casi di atteggiamento sospetto delle persone fermate, sono stati individuati uno spacciatore di hashish, un giovanissimo cittadino di Monterotondo, trovato in possesso di 40 grammi di sostanza pronta per la cessione e sette assuntori di stupefacenti provenienti anche dai comuni limitrofi, i quali, con alcune dosi di resina di cannabis, saranno segnalati alla Prefettura di Roma per essere avviati ai SERD. Nel complesso sono stati controllati 144 veicoli, identificate 165 persone ed elevate contravvenzioni per violazioni al codice della strada per oltre mille Euro, compreso il sequestro di una autovettura.

Letto 187 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Licenze

  • LICENZA SIAE n. 6147/I/8231

    LICENZA SCF  n. 484/2018

Contattaci

Roma, Lazio 00144
Italy
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
vCard

Citazioni famose

  • Quelli che danzano sono considerati pazzi da coloro che non sentono la musica...