Clicca QUI per ascoltarci in STREAMING

Attenzione: per problemi dovuti alle restrizioni, lo streaming audio è fruibile solo dai browser Mozilla Firefox, Opera o Safari
E' disponibile su Chrome e Edge forzando l'apertura, stiamo lavorando per eliminare le restrizioni. Restate sintonizzati!

La collaborazione tra l’Istituto Paritario Santa Maria e Città dei Bambini:

Un progetto per portare le arti dello spettacolo alle nuove generazioni.

 

Giovedì primo febbraio 2024 i ragazzi del triennio linguistico dell’istituto paritario Santa Maria si sono recati all’istituto comprensivo “Città dei Bambini” di Mentana per il primo incontro dell’attività di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali ed Orientamento) che verte a portare le “arti dello spettacolo” alle nuove generazioni. Questa prima giornata ha avuto uno scopo introduttivo: tutti i ragazzi hanno potuto sperimentare i contenuti di ogni corso per poter poi scegliere quale frequentare. 

Web radio 

La lezione è iniziata introducendo ai ragazzi gli obbiettivi del corso, spiegando le modalità con cui funziona la web-radio e come si scrive un articolo di stampa. Ai presenti è stata presentata la regola delle 5 W (Who, When, Where, What, Why) e come si imposta un articolo a partire dal titolo, occhiello e catenaccio. 

Le coordinatrici della redazione hanno diviso i ragazzi a coppie, ognuna delle quali ha optato per un argomento sul quale elaborare il proprio articolo.  Sono stati scelti diversi argomenti rendendo quest’attività come occasione per coltivare i loro interessi e confrontarsi con i loro coetanei. 

Regia, fotografia e cinema 

La lezione è partita con un’interessante e coinvolgente introduzione alla materia, spiegando in maniera dinamica e interattiva le basi tecniche come l’esposizione dei vari strumenti di regia, la guida al loro utilizzo e alle varie tecniche di ripresa cinematografica. I ragazzi di II media hanno l’opportunità di poter sperimentare le arti dello spettacolo attraverso l’utilizzo dell’attrezzatura messa a disposizione dall’istituto Santa Maria.

L’attività è proseguita con un interessante approfondimento in merito al funzionamento del mondo del cinema dietro lo schermo (backstage), iniziando da come nasce l’idea di un film od una serie tv, e di tutte le varie figure che troviamo dietro le quinte. Inoltre, la realizzazione degli effetti speciali che noi vediamo sulle nostre tv, usando come spunto vari prodotti cinematografici proposti dai ragazzi. 

Canto e tecniche musicali

Gli studenti del Santa Maria hanno iniziato esplicando ai ragazzi le finalità del corso di canto e tecniche musicali messo a disposizione dall’istituto Santa Maria che punta a dare l’opportunità ai giovani di poter coltivare la loro passione e il loro talento musicale. Le ragazze dell’Istituto che seguono i corsi di canto, hanno spiegato le tecniche di canto ed i ragazzi hanno cantato canzoni di loro conoscenza e gradimento. 

Il prossimo appuntamento è stato fissato per giovedì 22 febbraio 2024, durante il quale i ragazzi presenteranno i lavori svolti ai tutor del “Santa Maria”.

Informazioni aggiuntive

  • Time 00:00 - 02:00
  • Time 02:00 - 04:00
  • Time 04:00 - 06:00
  • Time 06:00 - 08:00
  • Time 08:00 - 10:00
  • Time 10:00 - 12:00
  • Time 12:00 - 14:00
  • Time 14:00 - 16:00
  • Time 16:00 - 18:00
  • Time 18:00 - 20:00
  • Time 20:00 - 22:00
  • Time 22:00 - 00:00

È la festa più sentita, la più attesa, l’unica rimasta a Monterotondo. I devoti
del
Santo, insieme a tutta la cittadinanza, contano con trepidazione i giorni che
mancano
ai festeggiamenti, alla cavalcata e alla Torciata, la processione serale. Il
“Signore della
Festa” che dovrà ricevere per un anno la Statuetta benedetta prepara con
grande
cura e devozione la casa e organizza nei minimi dettagli tutto il cerimoniale
della
Festa, mentre il Signore uscente, si accinge a separarsi da S. Antonio
custodito in casa per un anno. Quest’anno però, per la seconda volta nella
storia
della Festa, è venuto a mancare improvvisamente il fratello che avrebbe
dovuto
ospitare S. Antonio per il 2024 e la Pia Unione ha diffuso alla cittadinanza un
comunicato che illustra le modalità eccezionali in cui si svolgerà la festa
2024:

“Dopo la prematura e triste scomparsa di Pierluigi Moretti che sarebbe stato il
"Signore
della Festa" per il 2024 la Festa, pur sempre nella tradizione, ma anche nel
rispetto
umano e morale per quanto accaduto, è stata rimodulata.
Pertanto, al fine di dare continuità a questa tradizione cittadina, sarà la stessa
Pia Unione
ad organizzare e a farsi carico degli impegni del "Signore della Festa".

Per la "Torciata" sarà necessario iscriversi da parte di ciascuna persona
maggiorenne,
con un contributo di 8 euro(si riceverà una torcia, una bandana con il simbolo
della Pia
Unione e il vademecum comportamentale).
Anche per la "Cavalcata" sarà necessario iscriversi con un contributo di 8 euro è
gradita
la partecipazione di coloro che sono in possesso del patentino. Sarà richiesto
che ogni
quadrupede sia "infiocchettato" come da tradizione o quanto meno abbia il
simbolo di
"infiocchettamento" ( i tradizionali fiori di carta) che potranno essere ritirati al
momento
dell'iscrizione con un contributo di 2 euro. Le iscrizione per la "Cavalcata" e per
la
"Torciata" saranno possibili fino al 15 di gennaio, nei giorni di lunedì, mercoledì,
venerdì
e sabato dalle ore 17:00 alle ore 20:00 presso la sede della Pia Unione in P.zza
Frammartino, 4 (Piano terra Palazzo Comunale).”

Navetta Rossi Bus gratuita
Per la giornata di domenica 21 gennaio sarà disponibile una linea del trasporto
pubblico locale gratuita che consentirà il collegamento tra la Stazione FS e
Monterotondo Centro. La linea coprirà il tragitto dalla stazione Ferroviaria di via

Martiri di via Fani fino al quartiere San Rocco, con fermata nelle vicinanze di Porta
Garibaldi, all’intersezione tra via Antonio Gramsci e via Vincenzo Federici, con servizio
di andata e ritorno.
 
Orari e partenze:
Stazione FS——>San Rocco 10-00 - 10,30 - 11,00
San Rocco ——->Stazione FS 13,00 - 13,30

Una casa di riposo da “incubo”, un cantiere edile pericoloso e un pusher. È il risultato del servizio straordinario di controllo del territorio nei comuni di Monterotondo, Mentana e Fonte Nuova, effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, guidati dal comandante, Ten. Col. Gianfranco Albanese. Unitamente ai colleghi Carabinieri Ispettori del Lavoro del Gruppo CC Tutela Lavoro di Roma, i militi della stazione di Monterotondo hanno ispezionato un cantiere edile per la costruzione di una villetta monofamiliare in cui hanno riscontrato diverse violazioni alla normativa, con situazioni di rischio infortuni così gravi da imporre la sospensione dell’attività di cantiere in attesa degli adeguamenti necessari allo volgimento delle attività in sicurezza, soprattutto per i lavori in altezza ed il rischio di caduta dall’alto. Gli Ispettori del Lavoro dell’Arma hanno elevato al titolare della ditta sanzioni per circa 30mila euro.

La Stazione di Mentana ha invece individuato ed ispezionato con il supporto del reparto specializzato dell’Arma per la Sanità, il NAS di Roma, una casa per anziani a Fonte Nuova, dove gli Ispettori Sanitari dell’Arma hanno riscontrato numerose violazioni alla normativa di settore: oltre alla assoluta assenza della certificazione HCCP e di un menù ad hoc per gli anziani ospiti, sono state infatti riscontrate carenze igienico sanitarie, strutturali ed organizzative. Dalla diffusa carenza di igiene con le lenzuola ed asciugamani senza cambio periodico, alla cattiva conservazione dei cibi tenuti accanto addirittura al cibo per cani e gatti, fino alle crepe ed infiltrazioni su pareti e soffitte, oltre ad una irregolare organizzazione degli spazi comuni per i 7 anziani ospiti della struttura. Tutte le violazioni riscontrate sono state comunicate alla ASL RM5 ed al Comune di Fonte Nuova per i provvedimenti di competenza.

Dai controlli effettuati dalle numerose pattuglie dislocate su altrettanti Posti di Controllo, con perquisizioni personali nei casi di atteggiamento sospetto delle persone fermate, sono stati individuati uno spacciatore di hashish, un giovanissimo cittadino di Monterotondo, trovato in possesso di 40 grammi di sostanza pronta per la cessione e sette assuntori di stupefacenti provenienti anche dai comuni limitrofi, i quali, con alcune dosi di resina di cannabis, saranno segnalati alla Prefettura di Roma per essere avviati ai SERD. Nel complesso sono stati controllati 144 veicoli, identificate 165 persone ed elevate contravvenzioni per violazioni al codice della strada per oltre mille Euro, compreso il sequestro di una autovettura.

Informazioni aggiuntive

  • Time 00:00 - 02:00
  • Time 02:00 - 04:00
  • Time 04:00 - 06:00
  • Time 06:00 - 08:00
  • Time 08:00 - 10:00
  • Time 10:00 - 12:00
  • Time 12:00 - 14:00
  • Time 14:00 - 16:00
  • Time 16:00 - 18:00
  • Time 18:00 - 20:00
  • Time 20:00 - 22:00
  • Time 22:00 - 00:00

Con la riorganizzazione delle aree di parcheggio a pagamento “strisce blu” prende il via il nuovo sistema della Mobilità urbana, ispirato al Piano urbano del Traffico redatto da una società specializzata ed approvato dalla Giunta comunale nel maggio del 2019. Un sistema che ha nella realizzazione di nuovi parcheggi e nella riqualificazione di quelli esistenti i suoi elementi di forza. Il sistema di gestione delle strisce blu (tutte le info nelle slide allegate), affidato ad una società privata individuata a seguito di gara europea, prevede infatti che sia il concessionario a farsi carico dei costi relativi al consistente ampliamento dei posti auto complessivi a disposizione del flusso veicolare urbano. Nello specifico la società “AJ Mobilità”, azienda italiana leader nel settore, realizzerà a sue spese: - un parcheggio multipiano interrato in piazza della Libertà (200 posti auto); - la riqualificazione completa della stessa piazza della Libertà - che sarà trasformata completamente in una grande, attrezzata ed alberata piazza pubblica polivalente, spazio di socializzazione adatto al ritrovo e ad eventi all’aperto, per esposizioni tematiche, mercati caratteristici ecc. - e la realizzazione di un immobile commerciale (al posto dell’attuale sede della Pro Loco) di cui circa 120 mq resteranno di proprietà comunale. L’avvio dei lavori è previsto entro l’estate e sarà presentato ufficialmente, nelle sue particolarità progettuali, nel corso di un evento pubblico di prossima indizione; - la riqualificazione completa dei parcheggi di via Rio Maggiore (prossimi all’accesso al centro storico su via Serrecchia e alla Biblioteca comunale); - la riqualificazione completa del parcheggio multipiano di via Corsica, strategico perché collocato ad uno dei punti d’accesso alla città, prossimo all’ospedale e a numerosi servizi pubblici e commerciali; - l’installazione di sistemi di videosorveglianza nei parcheggi di via Rio Maggiore e di via Corsica, oltre naturalmente in quello di nuova realizzazione in piazza della Libertà; - il rifacimento completo della segnaletica orizzontale e verticale nel centro città. Nel campo delle ipotesi possibili e in via di studio ci sono poi i raddoppi sopraelevati dei parcheggi di largo Vassallo e di via Riva. Il Comune di Monterotondo, infine, sta completando l’iter progettuale di un parcheggio multipiano interrato di 200 posti auto in via Faravelli, di fronte all’ospedale SS Gonfalone, utilizzando i cinque milioni di euro ottenuti grazie all’aggiudicazione di un bando statale. La realizzazione del parcheggio è abbinata alla riqualificazione completa della piazza soprastante, ora adibita a parcheggio, in una grande ed attrezzata piazza pubblica polivalente - dotata di un’area di attività e gioco per bambini, area lettura, giochi d’acqua, punto interattivo multimediale - collegata, tramite attraversamenti pedonali rialzati, alla Passeggiata, al Centro storico e alla Scuola Buozzi. «Quello della sproporzione tra il numero di auto che quotidianamente circolano nelle aree urbane e gli spazi destinati a parcheggio è un problema che affligge un po’ tutti i centri urbani - dichiara il sindaco Riccardo Varone - soprattutto se a vocazione commerciale e terziaria come il nostro, nel quale quotidianamente registriamo, oltre a quello endemico, anche un consistente flusso veicolare non residente. È chiaro anche che le misure per tentare di riequilibrare questo dislivello non possono che essere straordinarie e passano essenzialmente per due soluzioni. Da un lato la realizzazione di nuovi parcheggi, ed è quello che stiamo facendo fruendo del sistema del project financing, la compartecipazione pubblico/privato che rappresenta una forma praticabile considerata la carenza di finanziamenti specifici e la difficile sostenibilità dei costi da parte delle casse comunali, non solo a Monterotondo. Dall’altra puntando sulla rotazione quanto più possibile articolata della sosta veicolare, favorendo il ricambio, indotto dal pagamento di una quota, comunque contenuta, molto più bassa di quella praticata altrove, dell’occupazione dei parcheggi. Sono certo che i benefici, quasi immediati, saranno evidenti anche a coloro che comprensibilmente sono oggi preoccupati dalle novità che stiamo attuando».

Informazioni aggiuntive

  • Time 00:00 - 02:00
  • Time 02:00 - 04:00
  • Time 04:00 - 06:00
  • Time 06:00 - 08:00
  • Time 08:00 - 10:00
  • Time 10:00 - 12:00
  • Time 12:00 - 14:00
  • Time 14:00 - 16:00
  • Time 16:00 - 18:00
  • Time 18:00 - 20:00
  • Time 20:00 - 22:00
  • Time 22:00 - 00:00
Pagina 1 di 5

Licenze

  • LICENZA SIAE n. 6147/I/8231

    LICENZA SCF  n. 484/2018

Contattaci

Roma, Lazio 00144
Italy
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
vCard

Citazioni famose

  • Ma quando vide la luna uscire da una nuvola gli sembrò più dolce anche la morte (Lucio Dalla - Caruso - 1986)